Alfred Hitchcock e il Segreto della Felicità

hitchcock

In questo breve passaggio Alfred Hitchcock durante un’intervista si trova difronte alla domanda:

“Mr. Hitchcock qual è la sua definizione di felicità?” 

e la sua risposta mostra un animo vulnerabile ma determinato nel definire ciò che può rendere felici e aiutare nella vita a creare non a distruggere.

“Un orizzonte  chiaro – nulla di cui preoccuparsi,  solo cose che sono creative e non distruttive… non sopporto il litigare, non sopporto tensioni tra le persone – penso che l’odio è energia sprecata, del tutto inutile.”


Un orizzonte  chiaro – nulla di cui preoccuparsi,  solo cose che sono creative e non distruttive… non sopporto il litigare, non sopporto tensioni tra le persone – penso che l’odio è energia sprecata, ed è del tutto inutile. Sono molto sensibile – una parola forte, detta da una persona, che voglio dire, ha un caratteraccio, ma se queste tensioni sono accanto a me, mi fanno male per giorni. So che siamo solo esseri umani e andiamo incontro a questo tipo di emozioni, chiamiamole emozioni negative, ma quando tutte queste vengono rimosse e si può guardare avanti e la strada è libera difronte a noi, e lì che si sta creando qualcosa – Penso che questo sia felice così come i vorrò sempre esserlo”.

Il messaggio di Lello Arena per i 60 anni di Massimo Troisi

SUPPORT US: Follow Social Media Storytellers on  ➨ FACEBOOK 

Annunci

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...